Poesie, Racconti e Musica d’autore

"Scrivere poesie non è difficile; è difficile viverle." (Charles Bukowski)

Viviamo assieme una poesia, un racconto, una canzone o un quadro d'autore, lasciate un vostro commento ai post, per noi sarà un piacere leggervi.

Preghiamo gentilmente tutti quelli che postano il loro commento scegliendo l'opzione 'Anonimo' di blogger di firmarlo, grazie. ros e massimo

Translate

domenica 9 ottobre 2011

Come un fiume che scorre. di Angela Verardo

(Il Bacio-Henry de Toulouse Lautrec)



















Come un fiume che scorre

Ti ho cercato ovunque
stella nascosta del cielo
rosa bianca senza spine,
quando la notte sembrava cieca
e la terra avida di fiori.

Ho seminato tutte le parole
nelle zolle mute
e raccolto il canto riflesso
dei campi di grano.

Ti ho cercato ovunque,
ma ovunque non era il luogo.

Eri sempre stato lì
in quel liquido silenzio
a straripare gli argini
di un solo respiro.

In Te fluisco e muovo
come un fiume che scorre
nudo,

senza ritorno.

Questa poesia è un invito ad abbandonarsi all'Amore che dimora nel nostro essere, senza cercarlo al di fuori. Quando non si è consapevoli della nostra vera natura, ogni ricerca potrebbe rivelarsi vana o deludente. Solo attraverso la consapevolezza dell'Amore che vive in noi, possiamo dare e ricevere autentico Amore, abbandonandoci senza riserve al flusso della vita.
Dedico questa poesia al mio amato che ha saputo riconoscere in me il fiume che scorre. Angela Verardo




condividi il post su

28 commenti:

  1. Buon Giorno e Buona Domenica a tutti gli amici che ci seguono.

    Oggi abbiamo il piacere di riavere con noi Angela Verardo, una poetessa che stimo molto. Limpida nella sua esposizione, energica come quel fiume di passione che filtra da questa poesia.

    Riconoscere l'Amore che vive dentro di noi ed abbandonarsi, fluirci dentro, e non cercarlo altrove.

    Complimenti all'autrice anche per il suggerimento musicale.

    RispondiElimina
  2. Angela Verardo9 ottobre 2011 10:31

    Buongiorno a Rosalba che mi ha invitato nuovamente in questa magnifica Oasi dove torno sempre volentieri.

    Ringrazio Rosalba e Massimo di cuore e saluti tutti gli amici che ci verranno a trovare.

    RispondiElimina
  3. "Ti ho cercato ovunque,
    ma ovunque non era il luogo.

    Eri sempre stato lì
    in quel liquido silenzio
    a straripare gli argini
    di un solo respiro."

    Certe risposte sono dentro di noi. Il più delle volte non siamo capaci di trovarle o di riconoscerne la voce, ma quando accade siamo finalmente completi.

    RispondiElimina
  4. Angela Verardo9 ottobre 2011 11:33

    Grazie Pierpaolo del tuo commento. Proprio così... hai colto... Fino a quando non sentiamo dentro non riusciamo a trovare neanche fuori...
    L'Amore di un'altra persona è come uno specchio

    Grazie

    RispondiElimina
  5. Giovanni degli Insonni9 ottobre 2011 11:37

    I veri amanti " aspettano ogni notte quando la realta' scompare tra piume d'argento".

    RispondiElimina
  6. Bella la tua poesia, mi ha regalato una bella emozione

    RispondiElimina
  7. Angela Verardo9 ottobre 2011 11:39

    Grande Giovanni :-) hai trovato il verso giusto.....
    ti è sempre cara la creatura del crepuscolo...

    Grazie

    RispondiElimina
  8. GRAZIE ANGELA CONDIVIDO LE TUE PAROLE SOLO IL VERO AMORE PUO´RENDERE LA VITA SIGNIFICATIVA ANTONINO

    RispondiElimina
  9. Angela Verardo9 ottobre 2011 11:45

    Grazie Anna e Grazie Antonino

    RispondiElimina
  10. Riesci sempre a esprimere al meglio il tuo sentire, anche in questi versi molto ben congeniati si evince il forte amore che hai dentro te e l'esigenza esplosiva nel voler liberarlo e donarlo alla persona dei tuoi sogni.....
    bravissima Angela come sempre...
    Giuseppe Bellanca.

    RispondiElimina
  11. Angela Verardo9 ottobre 2011 11:50

    grazie Giuseppe .... le parole a volte non sono all'altezza dell'Amore.... la mia poesia ci prova ma è comunque qualcosa che va al di là di questi versi

    RispondiElimina
  12. Non posto un verso perchè sarebbe riduttivo dopo i tuoi così sublimi, ma un piccolo pensiero che se diventa esperienza, cresce e sboccia come un fiore da un seme e sparge la sua fragranza al mondo:

    Poesia, poesia...facciamo del nostro adesso un eterna poesia! La vita diverrà una vera opera d'arte! ♥
    Grazie di esistere Angela!
    Alessandro Satyam

    RispondiElimina
  13. Angela Verardo9 ottobre 2011 12:08

    Satyam..... grazie a Te .... la vita è una meravigliosa opera d'arte.... e l'artista è l'Amore <3

    RispondiElimina
  14. Le tue poesie sono sempre stupende.....pregne di emozioni....Riesci a trasmettere..sempre e comunque...il bellissimo mondo interiore che possiedi....e a toccare in maniera lieve le corde dell'anima...
    Grazie Angela...<3
    Giovanna Petraccio

    RispondiElimina
  15. Angela Verardo9 ottobre 2011 13:23

    Grazie cara Giovanna <3 la poesia è un buon mezzo di comunicazione, ma quando si parla d'Amore il silenzio è il migliore dei versi..... leggete il silenzio tra le mie parole e troverete quello che sento

    RispondiElimina
  16. Che bello leggervi, emozionante direi!

    RispondiElimina
  17. Angela Verardo9 ottobre 2011 14:02

    Ros è bellissimo stare qui...

    RispondiElimina
  18. ... quanta verità in questa tua poesia, cara Angela!
    ... ci si affanna a cercare l'Amore senza capire che è lì, sotto al nostro naso nel nostro cuore... attende solo d'essere donato a noi stessi e agli altri...
    ... molto bella, bravissima!
    Anna G.

    RispondiElimina
  19. Angela Verardo9 ottobre 2011 15:34

    proprio così Anna .... io per prima sono stata "una ricercatrice" ma gli stati dell'Essere come l'Amore non possono essere oggetto di ricerca.... essi sono lì e dobbiamo solo permettergli di lasciarsi trovare in maniera naturale...

    Grazie

    RispondiElimina
  20. ti ho cercanto ovunque..in ogni dove ..e tu semplicementi gia eri in me liquida bellezza .. brava angela

    filomena canu

    RispondiElimina
  21. Angela Verardo9 ottobre 2011 18:48

    Grazie di cuore Filo...

    RispondiElimina
  22. Cari amici, un abbraccio a tutti, in particolare a Ros che ha dato il meritato spazio ad Angela Verardo con cui condivido un cammino comune verso la Luce.
    Naturalmente saluto anche Angela, che oggi ci da una ulteriore conferma della sua poetica dello "spirito". I suoi versi brillano della Luce che la ispira.
    La poesia di oggi porge un forte messaggio a chi cerca invano la chiave dell'esistenza: l'Amore. L'Amore che muove l'Universo. Molti spendono invano la propria esistenza per cercarlo ovunque. Invece esso è dentro ognuno di noi. E' l'essenza vitale che ci permette di esistere in questa ed in altre esistenze. Angela esprime il raggiungimento di questa sua consapevolezza con eccellenti versi che danno forza e colore all'intera poesia. Ci accompagna per mano a tuffarci nel fiume dell'Amore che fluisce nel silenzio del nostro Se profondo.
    Sono felice che ancora una volta nel nostro spazio si sia creata l'Energia giusta per dare spazio a poeti "illuminati" che scuotono in profondo l'anima del lettore.
    Grazie ad Angela e a tutti coloro entrano nella nostra meravigliosa "OASI".

    RispondiElimina
  23. Angela Verardo9 ottobre 2011 21:26

    Caro Massimo non potevi esprimere meglio il significato dei miei versi. Il cammino verso la Luce è comune e lo dimostra il fatto che hai colto perfettamente il mio sentire. Questa poesia non parla dell'amore nel senso comune, ma di quell'Amore autentico che è alla base del nostro essere e che dimentichiamo di avere. La percezione di questa energia che fluisce in noi ci permette di incontrare anche nella vita terrena altrettanto amore. Fino a quando non lo percepiamo, possiamo provare molte forme ibride di amore, ma non sarà mai l'Amore in questo senso che va oltre la passione, va oltre il mentale, va oltre la materia.
    In questo periodo sono diventata molto più silenziosa, scrivo molto meno, proprio perché è difficile rendere con le parole queste sensazioni di tranquillità appassionata.
    Ti ringrazio Massimo per le magnifiche parole e per l'appellativo di "poeta illuminato", ne sono onorata, ma credo di essere ancora un'Anima in cammino, nella giusta direzione....

    RispondiElimina
  24. L'Amore fluisce in noi giorno dopo giorno...non resta che prendere consapevolezza di ciò...
    Sempre emozionanti i tuoi versi, Angela!Complimenti!

    Rosy

    RispondiElimina
  25. Angela Verardo10 ottobre 2011 10:39

    Ringrazio Rosy per il suo sentito commento e ringrazio Rosalba e Massimo per la loro ospitalità nell'OASI.

    a presto Angela

    RispondiElimina
  26. Grazie Angela <3 ......grazie alla Vita per avermi dato la possibilità di conoscerti....faccio tesoro delle tua Parole scritte,sentite,vissute....che fanno riflettere e meditare....un abbraccio,Emanuela....

    RispondiElimina
  27. Angela Verardo11 ottobre 2011 14:48

    Cara Emanuela sai che è reciproco quello che senti. Sono molto felice di averti conosciuta per la tua bellezza d'animo e sensibilità.

    Grazie per il tuo commento e un abbraccio.

    RispondiElimina
  28. Ti ho cercato ovunque,
    ma ovunque non era il luogo.

    E' qui, in questo verso che la poetessa ci svela quella chiave che apre il segretto che si cela sotto l'inchiostro della sua poesia,la poesia è fatta per nascondere quelle gemme che solo chi è veramente coraggioso può trovare.

    RispondiElimina

Disclaimer

A questo blog non può essere applicato l'art. 5 della legge 8 Febbraio 1948 n. 47, poiché l'aggiornamento delle notizie in esso contenute non ha periodicità regolare (art. 1 comma 3, legge 7 Marzo 2001 n. 62). Esso é un prodotto amatoriale e non rappresenta una testata giornalistica , i post editi hanno lo scopo di stimolare la discussione e l’approfondimento politico, la critica e la libertà di espressione del pensiero, nei modi e nei termini consentiti dalla legislazione vigente. Tutto il materiale pubblicato su Internet è di dominio pubblico. Tuttavia, se qualcuno riconoscesse proprio materiale con copyright e non volesse vederlo pubblicato su questo blog, non ha che da darne avviso al gestore e sarà immediatamente eliminato. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi a me, nemmeno se gli stessi vengono espressi in forma anonima o criptata.